Nel 2014 la Capitale Europea della cultura è Riga, la perla del Baltico capitale della Lettonia. La città è conosciuta anche con i soprannomi “la Parigi del Baltico” per la fantastica architettura Art Nouveau e “la città dei musei” perché se ne possono trovare oltre 100. Il centro storico cittadino è stato riconosciuto Patrimonio dell’UNESCO nel 1997.
Negli ultimi vent’anni la storia della Lettonia è stata caratterizzata da nazionalismo – segregazione – Europeizzazione – migrazione – crescita – crisi – creazione congiunta di responsabilità. Questi processi possono essereconsiderati il cuore dei processi di sviluppo derivanti dalle riforme strutturali, dalle privatizzazioni e dalle liberalizzazioni nella regione. Questi processi hanno conseguenze visibili e tangibili nella vita di tutti i cittadini lettoni: approcci creativi seguiti da soluzioni innovative, immaginazione e idee sono alla base dello sviluppo della città. La creatività è stata considerata una risorsa della Lettonia nella strategia di lungo termine di sviluppo per il 2030 e Riga rappresenta il centro di questo progetto, dove
risorse umane ed economiche possono essere reperite.
La cooperazione e i finanziamenti europei sono stati al centro del rinnovamento di Riga degli ultimi anni, culminato appunto con la nomina del 2014. Da Capitale Europea della Cultura ospiterà oltre 200 manifestazioni, dall’inaugurazione dell’attesissima nuova Biblioteca ribattezzata “il Castello di Luce” agli eventi musicali del “World Choir Games”.

read more

Condividi

A marzo è stato inaugurato a Matera unMonastery, un progetto collettivo sviluppato con la collaborazione di EdgeRyders, un programma del Consiglio d’Europa e della Commissione Europea che è cresciuto e diventato una comunità internazionale nella forma dell’impresa sociale.

Alla base di questo progetto vi è la visione che i partecipanti di unMonastery e i cittadini possano vivere fianco a fianco, rendendo Matera una città più partecipativa, aperta e resiliente alle future crisi. unMonastery ha aperto le porte ai Materani e organizza laboratori e corsi per formare i cittadini in diversi ambiti. I primi workshop includeranno: Informatica e programmazione, Svilluppo su hardware Open Source (come Arduino), Falegnameria di base, Produzione live radiofonica e televisiva, Film Making e Introduzione al software Open Source.

read more

Condividi

Lille è una città francese situata sulle Fiandre, nominata nel 2004 Capitale Europea della Cultura.

Diversi anni prima di questo riconoscimento, la cultura è stata mobilitata come una leva per lo sviluppo della città e della regione Nord-Pas-de-Calais. È stata una decisione politica a rafforzare questa funzione culturale a Lille, dove negli anni ’70 è stato creato l’Etablissement Public Regional (E.P.R.), che mise al centro delle politiche di sviluppo cultura, trasporti ferroviari e ambiente.

read more

Condividi


€2,670
Obiettivo €10,000
105
Sostenitori
May
25
2014
 
Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.